magnetoterapia a casa

La magnetoterapia funziona, ma è davvero indispensabile recarsi nei centri specializzati per usufruire dei suoi effetti benefici? Ebbene, in molti casi, la magnetoterapia può essere fatta anche comodamente a casa senza doversi recare da nessuna parte, se non restare comodi magari sul divano a guardare la tv per un po’ di tempo al giorno.

Molti si chiedono se la magnetoterapia a casa funzioni in termini di paragone con quella fatta nei centri specializzati e soprattutto come si fa.

Vediamo insieme di dare una risposta esaustiva a queste e ad altre domande per poterti aiutare nella scelta di un apparecchio per magnetoterapia a casa più adatto alle tue esigenze.

Bestseller No. 1
I-TECH Medical Division, MAG 2000 Magnetoterapia Bassa Frequenza Alta Intensità
445 Recensioni
I-TECH Medical Division, MAG 2000 Magnetoterapia Bassa Frequenza Alta Intensità
  • Un dispositivo medico CE0476
  • 20 programmi preimpostati identificati dal nome delle patologie più comuni
  • 14 programmi identificati dalla frequenza di lavoro (da 1 a 100 Hertz)
  • 1 programma Autoscan a variazione continua di frequenza

La magnetoterapia domiciliare

Partiamo dicendo che la magnetoterapia su indicazione del medico, osteopata, fisiatra o ortopedico può essere fatta comodamente a casa, il tutto naturalmente dipende dalla patologia da trattare e dal tipo di gravità della situazione.

In questi casi, sicuramente, un professionista può indirizzarvi nella scelta sul se fare magnetoterapia comodamente a casa o meno.

La magnetoterapia è una terapia che grazie ad un dispositivo genera un campo elettromagnetico con frequenza variabile. L’impiego della magnetoterapia va a beneficio di diversi tipi di patologie per la sua potente azione antidolorifica e di rigenerazione dei tessuti e trova un vasto impiego nel trattamento di dolori osteoarticolari, ma anche di patologie legate ad altri tessuti, come nevralgie e crampi muscolari.

Naturalmente il principio utilizzato nei centri specializzati è lo stesso che usano gli apparecchi per la magnetoterapia a casa, apparecchi che possono essere di grande utilità quando ad esempio si tratta di far fronte ad infiammazioni di articolazioni e muscoli, pensiamo ad esempio agli sportivi o a coloro che hanno subito un’operazione e sono in fase di reabilitazione.

Come fare le sessioni a casa

In relazione alla gravità e alla patologia da trattare, la magnetoterapia può essere statica, a bassa frequenza o ad alta frequenza.

In generale i dispositivi per la magnetoterapia a casa, sono per lo più progettati per campi magnetici a bassa frequenza e sono ideali per trattare alcuni tipi di infiammazione cronica e forme di dolore non particolarmente gravi. Nel fare terapia a casa con la magnetoterapia è bene prestare attenzione ad alcune determinanti.

Scelta del modello

La scelta del modello è sicuramente fondamentale per il giusto trattamento ed avere i benefici desiderati.

Alcuni dispositivi sono più sofisticati di altri e consentono di regolare l’intensità oppure di scegliere tra una serie di programmi preimpostati in base alla patologia e ai disturbi da trattare.

La scelta del modello è inoltre importante anche per la presenza degli applicatori che devono essere posizionati in maniera giusta sulla parte interessata, ad esempio se si deve curare un piede o un polso dovremmo dotarci di una fascia irradiante, se invece si tratta di schiena o anca la scelta dovrà ricadere su un tappetino irradiante.

Corretto posizionamento

Il corretto posizionamento degli applicatori al cui interno vi sono i magneti è indispensabile per la buona riuscita del trattamento.

È fondamentale posizionare i magneti quanto più possibile a contatto con l’area da trattare e naturalmente nel verso giusto dato che il solenoide genera il campo magnetico da un solo lato del magnete.

Selezionare il giusto programma e la durata del trattamento

Molti modelli dispongono di programmi preimpostati da selezionare a cui corrisponde una specifica frequenza del campo elettromagnetico.

È possibile poi selezionare la durata del trattamento a seconda della zona e la patologia da trattare, in questo caso sarebbe bene seguire le indicazioni riportate e naturalmente il consiglio del medico.

Ricorda che aumentare la frequenza, inoltre, non significa diminuire il tempo di durata del trattamento. Ogni specifica area o patologia devono essere trattate ad una specifica intensità per avere dei benefici. Stabilire quante ore al giorno, dunque dipende da diversi fattori ma in termini generali possiamo dire che sono necessarie almeno 2 ore al giorno per cicli di almeno 45 giorni.

Bestseller No. 1
I-TECH Medical Division, MAG 2000 Magnetoterapia Bassa Frequenza Alta Intensità
445 Recensioni
I-TECH Medical Division, MAG 2000 Magnetoterapia Bassa Frequenza Alta Intensità
  • Un dispositivo medico CE0476
  • 20 programmi preimpostati identificati dal nome delle patologie più comuni
  • 14 programmi identificati dalla frequenza di lavoro (da 1 a 100 Hertz)
  • 1 programma Autoscan a variazione continua di frequenza
Bestseller No. 2
EUROAGE MagnetoTer. Alta-Bassa Frequenza Set Doppia Fascia HF+BF cod.0109-1 con Omaggio
35 Recensioni
EUROAGE MagnetoTer. Alta-Bassa Frequenza Set Doppia Fascia HF+BF cod.0109-1 con Omaggio
  • Consegna con corriere 1-3 gg max
  • Parametri modulabili in memoria - timer 24h max
  • Accessori intercambiali
  • Menu di facile intuizione con display blu
  • Certificazione CE ISO13485 RO108 (EU product)
Bestseller No. 3
I-TECH Medical Division, MAG700 Magnetoterapia a 1 canale 11 Programmi - Fino a 70 gauss - Fascia a 2 Solenoidi Inclusa
49 Recensioni
I-TECH Medical Division, MAG700 Magnetoterapia a 1 canale 11 Programmi - Fino a 70 gauss - Fascia a 2 Solenoidi Inclusa
  • MAG 700 è il nuovo dispositivo portatile della linea di magnetoterapie della IACER. Il dispositivo è stato ideato e realizzato per un uso personale...
  • MAG 700 mantiene prestazioni professionali, dedica l’attenzione alle patologie più importanti ed è dotato degli accessori di base per una efficace...
  • MAG 700 è dotato di 7 programmi preimpostati identificati dal nome delle patologie più comuni e 3 programmi identificati dalla frequenza di lavoro...
  • MAG 700 permette di impostare liberamente l’intensità del campo magnetico per tutti i programmi, con valori massimi fino 70 Gauss. Le frequenze di...

Vantaggi della magnetoterapia

Fare magnetoterapia a casa presenta diversi vantaggi:

  • non è invasiva
  • non provoca effetti collaterali
  • non provoca dolore
  • semplice da fare
  • particolarmente utile per le più comuni forme di infiammazione di articolazioni e muscoli
  • risparmio di tempo
  • risparmio economico

Costo

Fare magnetoterapia a casa è sicuramente meno costoso che noleggiare un dispositivo per il trattamento completo.

Il costo di un dispositivo mediamente costa tra 150 e 600 euro. Si tratta di un investimento , in quanto possono servire più cicli periodici di magnetoterapia a casa nel tempo ed inoltre il dispositivo può essere utilizzato periodicamente da diverse persone nella propria famiglia.

Miglior apparecchio domestico

Molti si chiedono che caratteristiche deve avere un apparecchio per la magnetoterapia a casa per poter esser davvero efficace e quale sia il modello migliore.

Per scegliere il miglior apparecchio per magnetoterapia bisogna fare attenzione a queste caratteristiche principali:

  • Intensità e frequenza: l’intensità e la frequenza devono essere combinati tra loro in modo da agire in maniera efficace sul problema da trattare. Mentre la magnetoterapia ad alta intensità e a bassa frequenza è rivolta alla cura dei problemi legati alle ossa, la magnetoterapia a bassa intensità e ad alta frequenza è, invece, utilizzata per cura dei tessuti molli, per la cura della pelle e dei muscoli.
  • Solenoidi e fasce: i solenoidi che oggi si presentano come fasce flessibili devono poter essere applicati in maniera semplice e diretta ed essere capaci di raggiungere tutte le parti del corpo.
  • Programmi: un buon modello fornisce la possibilità di scelta tra diversi tipi di programmi che permettono di trattare in maniera automatica l’area interessata, senza fare i conti con intensità e frequenza ma affidandosi completamente all’apparecchio.

Dove acquistare apparecchi per magnetoterapia

Gli apparecchi per la magnetoterapia a casa possono essere acquistati in farmacia, negozi specializzati ma è possibile scegliere il miglior modello con un’ampia selezione online, come su Amazon, ed approfittare di offerte speciali, miglior prezzo e spedizione gratuita direttamente a casa, il tutto a portata di click.

Bestseller No. 1
I-TECH Medical Division, MAG 2000 Magnetoterapia Bassa Frequenza Alta Intensità
445 Recensioni
I-TECH Medical Division, MAG 2000 Magnetoterapia Bassa Frequenza Alta Intensità
  • Un dispositivo medico CE0476
  • 20 programmi preimpostati identificati dal nome delle patologie più comuni
  • 14 programmi identificati dalla frequenza di lavoro (da 1 a 100 Hertz)
  • 1 programma Autoscan a variazione continua di frequenza

Controindicazioni

La magnetoterapia non può essere fatta da tutti, in particolare è da evitare in caso di:

  • pacemaker o altri dispositivi elettronici
  • gravidanza e allattamento
  • malattie cardiache
  • tumori
  • malattie infettive
  • ipertiroidismo